Segreteria

Fondazione Luigi Bon
Via Patrioti, 29
33010 Colugna di Tavagnacco (UD)
T 0432 543049 – F 0432 410706
info@fondazionebon.com
pec@fondazionebon.com

Biglietteria 2017/2018

RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 11 al 23 ottobre RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 26 ottobre al 6 novembre SOTTOSCRIZIONE NUOVI ABBONAMENTI

ORARIO BIGLIETTERIA

dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.30.

Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro dove si svolge la rappresentazione apre 45 minuti prima dell’inizio.

 

Prezzi Spettacoli

Dal 7 novembre
PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI
Dal 4 dicembre PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI solo per il concerto di Grigory Sokolov

MUSICA
Concerti del 13 novembre, 14 dicembre e 25 aprile intero € 25 – ridotto € 22 – under18 € 10

Concerti del 24 novembre, 21 gennaio, 19 febbraio, 9 marzo e 9 maggio intero € 20 – ridotto € 17 – under18 € 10

 

PROSA
Spettacolo del 20 dicembre intero € 20 – ridotto € 17 – under18 € 10

Spettacoli del 18 novembre, 10 dicembre, 18 gennaio, 24 febbraio e 20 marzo intero € 18 –ridotto € 15 – under18 € 10

 

DOMENICHE AL BON
Invit a teatri
Biglietto unico intero o ridotto € 5

 

GRIGORY SOKOLOV pianoforte
8 febbraio ’18
CONCERTO FUORI ABBONAMENTO
Intero € 30, Ridotto € 25, Under 18 € 10
Prenotazioni e acquisto biglietti dal 4 dicembre

Abbonamenti

Abbonamenti Musica
intero € 150 – ridotto € 128

Abbonamenti Prosa
intero € 90 – ridotto € 75

Abbonamento musica + prosa 
intero € 215 – ridotto € 180

Riduzione per residenti Comune di Tavagnacco e Comune di Pagnacco, studenti universitari, circoli e associazioni convenzionate.

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

Una formula che dura da ben 120 anni e si rinnova di volta in volta con nuovi progetti e nuovo entusiasmo. Anche quest’anno scrivo davvero con piacere il mio saluto istituzionale per la nuova stagione 2017/2018, in veste di assessore regionale alla cultura, in omaggio a una Fondazione che interpreta il vero significato della solidarietà, il piacere dell’incontrarsi in amicizia, scambiando idee e conoscenze utili al comune progresso culturale e sociale seguendo la vocazione per la musica. 

Anche questo anno, viene proposta al pubblico una vasta gamma dei migliori progetti musicali e teatrali del panorama italiano e internazionale. Il rinnovato  lancio della propria tournée di Sokolov, piuttosto che il graditissimo di ritorno di Sollima confermano che il Teatro Luigi Bon non viene vissuto come un mero palcoscenico, bensì come un luogo ospitale e gradevole dove tornare ad esibirsi per un pubblico colto. La presenza di rinomate formazione del Teatro alla Scala  e dei Berliner, testimoniano la credibilità artistica di cui gode la Fondazione, non solo in regione, bensì a livello nazionale e internazionale.

La Fondazione Luigi Bon, realtà proiettata oltre i confini nazionali, non dimentica mai il territorio regionale e i suoi artisti. La mission della Fondazione di essere parte  attiva del territorio si esplica anche nelle numerose collaborazioni con le realtà artistiche regionali, confermando la sua innata capacità di fare rete e sistema per crescere offrendo il meglio al proprio pubblico e offrendo possibilità ad artisti regionali. Il Ministero riconosce ormai da alcuni anni la qualità e originalità delle proposte della Fondazione e la Regione ne sostiene con convinzione il progetto, tanto più per l’attitudine a organizzare attività didattiche e di perfezionamento.

Ringrazio quindi a nome della comunità la Fondazione “Luigi Bon”, e chi ne amministra il fiorente patrimonio di saperi gestendoli con buona volontà ed entusiasmo, seguendo l’insegnamento e il ricordo l’ideatore e del fondatore del centro sociale, l’indimenticabile Luigi Bon.

Gianni Torrenti
Assessore cultura sport e solidarietà, regione FVG

 

La crescita e la qualità di un territorio sono, oggi più che mai, una responsabilità collettiva e tutti coloro che ne fanno parte sono chiamati, con i propri ruoli, ma anche capacità e specificità, a operare per raggiungere tale obiettivo.

In questi anni lo scopo è stato raggiunto anche e soprattutto grazie alla qualità degli interlocutori che, nel nostro caso, ci siamo trovati di fronte.

La collaborazione con la Fondazione Bon è ormai storica e consolidata ed è un tassello fondamentale nella costruzione di una comunità in cui la cultura svolge un ruolo essenziale e di cerniera rispetto a tutti gli altri grandi settori che caratterizzano la vita dei cittadini.

Da sempre lavoriamo affinché il nostro territorio sia in grado di offrire servizi ed opportunità alle persone che ci vivono o lavorano, unico antidoto al rischio “periferia” che, al contrario, ha contraddistinto l’evoluzione di tanti territori posti al confine con le città.

Creare reti e collaborazioni, con il pubblico o con il privato, è invece il nostro obiettivo al fine di garantire un valore aggiunto a tutto ciò che si potrebbe realizzare singolarmente.

La Fondazione Bon non è solo musica e prosa di livello internazionale. È un luogo con profonde radici in grado di offrire, in particolare ai ragazzi, un’opportunità per avvicinarsi al mondo delle arti con l’obiettivo di farle diventare una professione o anche, più semplicemente, un momento di crescita personale ed interiore.

Come ogni anno, il cartellone della stagione presenta nomi di assoluto e straordinario valore e ciò renderà entusiasti i tantissimi appassionati ed amanti della musica e della prosa.

Un ringraziamento speciale va a tutti coloro che hanno contribuito alla sua realizzazione, ma anche a chi durante l’intera annata mette a disposizione la propria professionalità e passione a servizio della comunità.

Gianluca Maiarelli
Sindaco di Tavagnacco

 

La storia, quando studiata, la nostra storia, la nostra vita individuale e collettiva indipendentemente dalle latitudini o altri segni distintivi, ci insegna che l’unica certezza che abbiamo è che non ci sono certezze e che nulla deve essere dato per scontato. Sotto questa prospettiva è sempre un evento importante e quindi degno di nota e di alta attenzione quando si riparte con una “cosa bella” come è la stagione teatro e musica della nostra Fondazione.

Altre volte ho sottolineato la combinazione felice di scelta di investimento del pubblico e di crescente interesse del privato nei nostri confronti. Questa stagione come quelle precedenti è anche il risultato di tale combinazione felice.

Talvolta e purtroppo sempre più spesso si nota un sentimento che descrive i tempi che stiamo vivendo ad un oscuro medioevo. C’è una esigenza e una urgenza di bellezza, per, continuando il parallelismo storico fare iniziare un nuovo rinascimento.

Il teatro (sempre magico) e la musica (sempre coinvolgente) quando riproposti con onestà e professionalità non hanno bisogno di decodifiche di alcun tipo. Chiedono solo di essere fruite senza muri mentali.

E quando questo accade allora sono un indiscusso strumento per fare rinascere il bello.

Anche se la sera siamo stanchi, facciamo lo sforzo di uscire di  casa per assistere alla nostra stagione, ne saremo tutti ripagati in bellezza.

E di questo abbiamo bisogno.

Andrea Giavon
Presidente Fondazione Bon

lunedì 13 novembre, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

sabato 18 novembre, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

venerdì 24 novembre, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

domenica 26 novembre, ore 17:00
Teatro Luigi Bon

domenica 03 dicembre, ore 17:00
Teatro Luigi Bon

domenica 10 dicembre, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

giovedì 14 dicembre, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

giovedì 18 gennaio, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

domenica 21 gennaio, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

giovedì 08 febbraio, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

lunedì 19 febbraio, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

sabato 24 febbraio, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

venerdì 09 marzo, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

martedì 20 marzo, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

mercoledì 25 aprile, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

mercoledì 09 maggio, ore 20:45
Chiesa di San Francesco - Udine

Quartetto d’archi della Scala Giuseppe Andaloro pianoforte

lunedì 13 novembre, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

Stefano Andreatta pianoforte

venerdì 24 novembre, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

Giovanni Sollima violoncello

giovedì 14 dicembre, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

Trio des Alpes

domenica 21 gennaio, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

Grigory Sokolov pianoforte

giovedì 08 febbraio, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

Claude de France ... nel centenario della scomparsa di Claude Debussy

lunedì 19 febbraio, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

Zurich Ensemble

venerdì 09 marzo, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

Philarmonic String Quintet Berlin

mercoledì 25 aprile, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

Beethoven la rivoluzione in musica

mercoledì 09 maggio, ore 20:45
Chiesa di San Francesco - Udine

Da questa parte del mare GIUSEPPE CEDERNA

sabato 18 novembre, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

La Bottega del Caffè

domenica 10 dicembre, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

Il canto e la fionda Pensiero e vita civile di David Maria Turoldo

giovedì 18 gennaio, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

I MIGLIORI DANNI DELLA NOSTRA VITA

sabato 24 febbraio, ore 20:45
Teatro Luigi Bon

UTOYA

martedì 20 marzo, ore 20:45
Teatro Luigi Bon