Segreteria

Fondazione Luigi Bon
Via Patrioti, 29
33010 Colugna di Tavagnacco (UD)
T 0432 543049 – F 0432 410706
info@fondazionebon.com
info@pec.fondazionebon.com

Biglietteria 2017/2018

RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 11 al 23 ottobre RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 26 ottobre al 6 novembre SOTTOSCRIZIONE NUOVI ABBONAMENTI

ORARIO BIGLIETTERIA

dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.30.

Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro dove si svolge la rappresentazione apre 45 minuti prima dell’inizio.

 

Prezzi Spettacoli

Dal 7 novembre
PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI
Dal 4 dicembre PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI solo per il concerto di Grigory Sokolov

MUSICA
Concerti del 13 novembre, 14 dicembre e 25 aprile intero € 25 – ridotto € 22 – under18 € 10

Concerti del 24 novembre, 21 gennaio, 19 febbraio, 9 marzo e 9 maggio intero € 20 – ridotto € 17 – under18 € 10

 

PROSA
Spettacolo del 20 dicembre intero € 20 – ridotto € 17 – under18 € 10

Spettacoli del 18 novembre, 10 dicembre, 18 gennaio, 24 febbraio e 20 marzo intero € 18 –ridotto € 15 – under18 € 10

 

DOMENICHE AL BON
Invit a teatri
Biglietto unico intero o ridotto € 5

 

GRIGORY SOKOLOV pianoforte
8 febbraio ’18
CONCERTO FUORI ABBONAMENTO
Intero € 30, Ridotto € 25, Under 18 € 10
Prenotazioni e acquisto biglietti dal 4 dicembre

Abbonamenti

Abbonamenti Musica
intero € 150 – ridotto € 128

Abbonamenti Prosa
intero € 90 – ridotto € 75

Abbonamento musica + prosa 
intero € 215 – ridotto € 180

Riduzione per residenti Comune di Tavagnacco e Comune di Pagnacco, studenti universitari, circoli e associazioni convenzionate.

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

Elisa d’Agostini

Educazione Musicale

Inizia lo studio della chitarra classica all’età di 6 anni, strumento che studia privatamente, affiancato poi dal violino e dalla viola all’interno del Conservatorio “J.Tomadini” di Udine. Si diploma in viola nel 1998.

Collabora con diverse formazioni di musica classica, cameristica e orchestrale. Si avvicina successivamente alla musica etnica suonando in diverse formazioni in ambito regionale.

Dal 1995 fa parte del gruppo musicale Clobeda’s (trio d’archi e percussioni), con il quale svolge per anni un’intensa attività concertistica in tutta Italia. Nel ’99 incide con il gruppo un CD dal titolo “Clobeda’s”.

Consegue il secondo posto al concorso “Acustica” , ( 1998 Padova) , selezione al festival di musica d’avanguardia “Music Unlimited 97” di Wels (Austria) e al “Music Pool Borderland ‘98” a fianco del newyorkese David Shea (per cui ha inciso alcuni brani), nel 2000 riceve a Foligno il premio Carlo Facelli, e il diploma d’onore alla selezione di Castelfranco Veneto del concorso internazionale TIM, partecipa come rappresentante italiano al “Festival International de Musique Universitarie” di Belfort (FR) nel 2001 e 2004.

Collabora in diverse formazioni nell’ambito della musica etnica, cantautorale, per spettacoli teatrali e di danza moderna, svolgendo attività concertistica e incidendo diversi cd.

Contemporaneamente frequenta la Facoltà di Scienze dell’Educazione interessandosi particolarmente alle metodologie dell’educazione musicale.

Si diplomata col massimo dei voti al Corso Quadriennale di Musicoterapia APIM-CONFIAM (TO). E’ iscritta nel registro regionale dei musicoterapisti accreditati A.P.M. (Associazione Professionisti Musicoterapia Friuli Venezia Giulia, di cui è socia fondatrice).

Partecipa a numerosi corsi e seminari approfondendo le diverse metodologie della musicoterapia e più in generale delle arti terapie con R.Benenzon-modello Benenzon, G.Cremaschi, P.L.Postacchini, S.Guerralisi-metodo della globalità dei linguaggi, le tecniche del dialogo sonoro con M.Scardovelli R.Ghiozzi e D.Benatti, M.Spaccazocchi, E.Stagnaro- danza spontanea, V.Rossi-metodo Rio Abierto).

Approfondisce inoltre la sua formazione frequentando altri corsi in diversi ambiti tra cui:

corsi Aleph con M.Scardovelli sulle tecniche della “PNL Umanistica Integrata” e sulle tecniche della musicoterapia per la crescita personale; “Corso di formazione psicosintetica di base” presso l’Istituto di Psicosintesi di Padova; Corso base di “Espressione corporea” secondo il metodo Susanne Martinet presso il Conservatorio Pollini di Padova;Corso per conduttori di Playback Theatrepresso la scuola italiana di PT, approfondendo le tecniche di improvvisazione teatrale e la conduzione di gruppi con metodologie attive.

E’ socia fondatrice dell’A.R.TE.M. Associazione Regionale di Musicoterapia “Il flauto magico” che si occupa dello studio e della diffusione della disciplina della musicoterapia in regione.

Dal 2000 lavora come Musicoterapista in strutture pubbliche (l’ASS4 Medio Friuli e l’AZIENDA ULSS19 Adria-RO ) e private, si occupa di riabilitazione della disabilità psico-fisica e, in ambito preventivo, cura numerosi progetti di musicoterapia nelle scuole di ogni ordine e grado.

Presta attività di docenza in diversi corsi sulla musicoterapia rivolti a insegnati di sostegno e operatori sociali organizzati da strutture pubbliche e private come l’Istituto Tecnico Superiore per i Servizi Sociali di Udine.

E’ relatrice riguardo ai temi della musicoterapia, dell’educazione alle emozioni, della disabilità e del disagio in diversi convegni in e fuori regione ed è conduttrice di laboratori di Playback Theatre e Musicoterapia preventiva nonché formatrice in diversi ambiti con insegnanti, operatori sociali, gruppi di genitori, ecc..

In qualità di insegnante, ha collaborato con il Liceo Classico “Stellini” e con le scuole di S.Maria la Longa, Reana, Campoformido, Tarcento, Udine 1° e 4° circolo.

 

Dal 1999 è insegnante di “Educazione musicale” e “Musica d’insieme” presso la Fondazione L.Bon di Colugna-UD e dal 2001 è responsabile per la Fondazione L.Bon del progetto di mt preventiva “La musica delle emozioni” che coinvolge tutte le scuole dell’infanzia e primarie del plesso di Tavagnacco.

Nel 2005 e 2006 ha realizzato per l’”Assonidi” progetto di “Sensibilizzazione al suono e alla musica attraverso la metodologia e le tecniche della musicoterapia”, rivolto alla prima infanzia (bambini di 1-3 anni), comprendente la formazione dagli educatori e il coinvolgimento dei genitori.

Nel 2006 fonda il Centro ArteMusica di Campoformido (www.centroartemusica.it) di cui è direttrice

e insegnante di chitarra, violino, viola ed educazione musicale.

Nel 2011 svolge attività di gestione, progettazione e supervisione del progetto “La musica delle emozioni presso la Scuola Primaria E.Fruch di Rizzi – Udine.

Nel 2012 svolge attività di gestione, progettazione e supervisione del “Progetto musicoterapia 2012” presso le sedi dell’Anffas Alto Friuli “Dante Collavino” ONLUS rivolto a bambini e ragazzi disabili.

Con Ivan Ordiner è ideatrice del “Metodo Integrato Musica -Emozione”, metodo che integra le tecniche della musicoterapia preventiva, della creatività e dell’improvvisazione musicale, dell’espressione corporea e dell’educazione alle emozioni, per un approccio globale alla musica che mette in primo piano il benessere psicofisico del bambino ed ha sviluppato il corso di formazione in Tecniche di musicoterapia e creatività musicale in ambito educativo e preventivo”.

PUBBLICAZIONI:

L’evoluzione musicale in Musicoterapia (Bruno Foti, Ivan Ordiner, Elisa D’Agostini, Davide Bertoni)

In “Musica et Terapia” n.7 gennaio 2003, ed. Cosmopolis, Torino

Musicoterapia preventiva in ambito scolastico: un programma sperimentale per lo sviluppo dell’empatia (Elisa D’Agostini, Ivan Ordiner, Giada Matricardi)

In “Musica et Terapia” n.13 gennaio 2006, ed. Cosmopolis, Torino

E in Gerardo Manarolo “Manuale di Musicoterapia”, ed.Cosmopolis, Torino 2006

La Musica delle Emozioni (Ivan Ordiner, Elisa D’Agostini), Fondazione L.Bon 2005