Segreteria

Fondazione Luigi Bon
Via Patrioti, 29
33010 Colugna di Tavagnacco (UD)
T 0432 543049 – F 0432 410706
info@fondazionebon.com
info@pec.fondazionebon.com

Biglietteria 2017/2018

RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 15 al 26 ottobre RINNOVO ABBONAMENTI

Dal 2 al 9 novembre SOTTOSCRIZIONE NUOVI ABBONAMENTI

ORARIO BIGLIETTERIA

dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.30.

Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro dove si svolge la rappresentazione apre 45 minuti prima dell’inizio.

 

Prezzi Spettacoli

Dal 7 novembre
PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI

MUSICA
Concerti del 16 novembre, 28 novembre, 12 gennaio, 19 marzo, 15 maggio Intero 18 € — Ridotto 15 € — Studenti 10 € — Under18 5 €

Concerti del 25 febbraio, 9 aprile Intero 20 € — Ridotto 17 € — Studenti 12 € — Under18 5 €

Concerti del 9 dicembre fuori abbonamento Intero 20 € — Ridotto 5 €

 

PROSA
Spettacoli del 20 novembre, 14 dicembre, 26 gennaio, 15 Feb, 11 marzo Intero 18 € — Ridotto 15 € — Studenti 10 € — Under18 5 €
Spettacolo del 10 gennaio Intero 20 € — Ridotto 17 € — Studenti 12 € — Under18 5 €

 

DOMENICHE AL BON
Invit a teatri
Biglietto unico 5 €

 

GRIGORY SOKOLOV pianoforte
8 febbraio ’18
CONCERTO FUORI ABBONAMENTO
Intero 30€, Ridotto 25€, Studenti 15€, Under18 5€

Abbonamenti

Abbonamenti Musica
Intero 110 € — Ridotto 90 €

Abbonamenti Prosa
Intero 90 € — Ridotto 75 €

Abbonamento musica + prosa 
Intero 180 € — Ridotto 150 €

Riduzioni
Ridotto Residenti nei Comuni di Tavagnacco e Pagnacco, soci e allievi della Fondazione, soci e correntisti della Banca di Cividale.
Studenti Studenti under 26 anni di ogni ordine e grado, accompagnatore under 18.
18app e Carta del Docente
È possibile usare i buoni di 18app e della Carta del docente per acquistare biglietti singoli e abbonamenti.
Per velocizzare le operazioni in caso di acquisti in biglietteria è importante arrivare con il buono spesa già pronto.

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

NEWS

Il Cantiere dell’Arte della Fondazione Bon miete successi anche fuori regione

I giovani sono da sempre al centro della programmazione della Fondazione Bon. Oltre all’educazione da qualche anno (grazie anche

La scuola di musica della Fondazione Luigi Bon rinnova spazi e aggiunge contenuti

Aperte le iscrizioni alla scuola di musica e ai laboratori teatrali della Fondazione Luigi Bon, che quest’anno inizierà i corsi

Il Castello di Fontanabona apre le sue porte agli archi del Quartetto Maffei

Per gentile concessione della Contessa Annamaria Frangipane le porte della Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo saranno aperte agli

All’interno della Città dell’Arte e della Musica – Fondazione Bon la prima scuola dell’infanzia a indirizzo musicale e artistico del FVG.

Fare, sentire, capire e comunicare attraverso la Musica e le Arti espressive sono il carattere fondante del nostro progetto educat

Gran finale con la magia del duo vibrafono-pianoforte martedì per Armonie in Corte

Ultimo appuntamento per questa estate di ARMONIE IN CORTE nella splendida Chiesa di Santa Chiara. Grazie infatti all’Assessorato

Martedì 21 Agosto, Duo Rojatti & Bevilacqua a Sauris di Sotto

Martedì 21 Agosto Ore 21:00 – Sala Gradoni Kursaal – Sauris Di Sotto Pierluigi Rojatti violoncello Matteo Bevilacqua pianofor

Omaggio a Bernstein con l’Umbria Ensemble e il clarinetto di Claudio Mansutti martedì per Armonie in Corte

Prosegue con successo, ARMONIE IN CORTE nella splendida Chiesa di Santa Chiara. Grazie infatti all’Assessorato alla Cultura del

Voce e pianoforte martedì per Armonie in Corte

Si sta rivelando quanto mai idonea la nuova sede di ARMONIE IN CORTE presso la splendida Chiesa di Santa Chiara a Udine. Infatti g

I Virtuosismi del FantasTrio dalla Carmen al Carnevale di Venezia martedì per Armonie in Corte

Prosegue, dopo il successo del violoncellista russo Kirill Rodin, ARMONIE IN CORTE presso la splendida Chiesa di Santa Chiara a Ud

Un vincitore del premio Tchaikovsky al violoncello martedì per Armonie in Corte

Saranno il celebre violoncellista russo Kirill Rodin, vincitore del prestigioso Concorso Internazionale Tchaikovsky nel 1986 e la

La Scuole dell’Arte al Bon, al via l’anno scolastico.

Sono oltre 20 gli allievi che hanno superato esami pre accademici nella passata sessione, ma la Scuola dell’Arte della Fondazione Bon non è solo esami, anzi da sempre mette al centro del proprio progetto l’educazione all’arte e la formazione dei ragazzi fino al primo inserimento nel mondo del lavoro.

Al via quindi la prima settimana di ottobre i numerosi corsi e telefoni bollenti presso la segreteria. I corsi avviati già negli anni scorsi partono dalla propedeutica musicale per bambini dai 4 anni per poi evolversi nello studio di uno strumento musicale che può essere sia classico che moderno. Inoltre la musica da camera, l’orchestra delle chitarre, l’orchestra dei ragazzi, il coro di voci bianche, gli ensemble di musica moderna danno la possibilità ai ragazzi di trovare ulteriori stimolo allo studio condividendo la gioia di fare musica, ascoltando l’altro e condividendo la scoperta di cosa vuol dire suonare assieme pagine di musica meravigliose. La vera forza della scuola di musica è ovviamente il corpo docente che è formato da artisti in carriera che trasmettono quindi con particolare energia la voglia di fare musica ai propri allievi.

I più piccoli (età prescolare), avranno a disposizione oltre ai corsi di propedeutica musicale, i corsi di avvicinamento al mondo teatrale con la guida di Mara Carpi e il corso singing in english ideato e gestito dall’insegnante Marina Bargone in cui il bambino impara a familiarizzare con la fonetica della lingua inglese grazie al canto.

Spazio anche al Teatro con i corsi tenuti da Luca Zalateu ma anche da Mara Carpi (elementari, medie, superiori). Si andrà dal periodo prescolare (tre anni) ai corsi per le elementari medie e superiori. Importante anche l’attività per gli adulti che oltre ai corsi ordinari prevedono il laboratorio teatrale senior, il laboratorio strumentale e corale jazz curato da Renato Strukely e la musica da camera e orchestrale che in orario serale radunerà tutti gli appassionati o ex diplomati adulti che abbiano voglia di suonare assieme guidati da professionisti del settore.

Un impegno importante portato avanti da docenti conosciuti a livello non solo regionale come: Federica Repini, Ferdinando Mussutto Luisa Valeria Carpignano pianoforte, Edwin Caceres e Domenica Mason violino, Andrea Musto violoncello, Eduardo Cervera chitarra classica, Andrea Liani corno, Claudio Mansutti clarinetto, Alex Sebastianutto sax, Michela Gani flauto, Paolo Dreosto fagotto, Luca Bastiancig tromba, Marco Bianchi, Michele Pirona, Eugenio Azzola chitarra moderna, Paolo Viezzi basso, Luca Colussi e Paolo Mestroni batteria, Elisa D’Agostini e Maddalena Vitiello educazione musicale, Mara Carpi e Luca Zalateu laboratori teatrali.