Segreteria

Fondazione Luigi Bon
Via Patrioti, 29
33010 Colugna di Tavagnacco (UD)
T 0432 543049 – F 0432 410706
info@fondazionebon.com
info@pec.fondazionebon.com

Biglietteria 2017/2018

RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 15 al 26 ottobre RINNOVO ABBONAMENTI

Dal 2 al 9 novembre SOTTOSCRIZIONE NUOVI ABBONAMENTI

ORARIO BIGLIETTERIA

dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.30.

Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro dove si svolge la rappresentazione apre 45 minuti prima dell’inizio.

 

Prezzi Spettacoli

Dal 7 novembre
PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI

MUSICA
Concerti del 16 novembre, 28 novembre, 12 gennaio, 19 marzo, 15 maggio Intero 18 € — Ridotto 15 € — Studenti 10 € — Under18 5 €

Concerti del 25 febbraio, 9 aprile Intero 20 € — Ridotto 17 € — Studenti 12 € — Under18 5 €

Concerti del 9 dicembre fuori abbonamento Intero 20 € — Ridotto 5 €

 

PROSA
Spettacoli del 20 novembre, 14 dicembre, 26 gennaio, 15 Feb, 11 marzo Intero 18 € — Ridotto 15 € — Studenti 10 € — Under18 5 €
Spettacolo del 10 gennaio Intero 20 € — Ridotto 17 € — Studenti 12 € — Under18 5 €

 

DOMENICHE AL BON
Invit a teatri
Biglietto unico 5 €

 

GRIGORY SOKOLOV pianoforte
8 febbraio ’18
CONCERTO FUORI ABBONAMENTO
Intero 30€, Ridotto 25€, Studenti 15€, Under18 5€

Abbonamenti

Abbonamenti Musica
Intero 110 € — Ridotto 90 €

Abbonamenti Prosa
Intero 90 € — Ridotto 75 €

Abbonamento musica + prosa 
Intero 180 € — Ridotto 150 €

Riduzioni
Ridotto Residenti nei Comuni di Tavagnacco e Pagnacco, soci e allievi della Fondazione, soci e correntisti della Banca di Cividale.
Studenti Studenti under 26 anni di ogni ordine e grado, accompagnatore under 18.
18app e Carta del Docente
È possibile usare i buoni di 18app e della Carta del docente per acquistare biglietti singoli e abbonamenti.
Per velocizzare le operazioni in caso di acquisti in biglietteria è importante arrivare con il buono spesa già pronto.

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

Musica

mercoledì 09 maggio 2018, ore 20:45 / Chiesa di San Francesco - Udine

Beethoven la rivoluzione in musica

Ludwig van Beethoven

Sinfonia n. 4 in si bemolle maggiore op. 60

Meeresstille und glückliche Fahrt (calma di mare e viaggio felice),
op. 112 Cantata in re maggiore per coro ed orchestra

Fantasia corale Schmeichelnd hold (lusinga amichevole) in do minore,
op. 80 per pianoforte, soli, coro ed orchestra

Paolo Paroni direttore diplomato con il massimo dei voti in organo presso il Conservatorio di Udine e in Direzione d’Orchestra presso l’Accademia di Vienna.
È stato ospite in rilevanti festival internazionali tra i quali: Music Biennale di Zagabria, Settimane Musicali di Sofia, Musica e Poesia a S. Maurizio di Milano.
Ha inoltre registrato per BNR (Radio Nazionale Bulgara) RAI, ORF (Radiotelevisione Austriaca), HRT (Radiotelevisione Croata), Koper (Slovenia), apparendo di frequente in diretta nazionale radiofonica e televisiva presso gli enti sopracitati. Diverse sono le collaborazioni con solisti di fama internazionale, tra i quali il violinista Stefan Milenkovich, i cantanti Teresa Berganza, Daniela Mazzucato, Maria Zadori, The Swingle Singers, l’Altenberg Trio Wien, i musicisti jazz Kenny Wheeler ed Enrico Rava.
Dal 2014 ricopre la carica di direttore ospite principale dell’Orchestra del New York Ballet e ha lavorato presso orchestre e teatri lirici di rilevanza internazionale e in sale da concerto quali: David H. Koch Theater al Lincoln Center di New York, Béla Bartók National Concert Hall al Müpa di Budapest, Tonhalle di Düsseldorf, Stadt-Casino Concert Hall di Basilea, Kodály Centre Concert Hall di Pécs, Bulgaria Concert Hall di Sofia, Lisinski Concert Hall di Zagabria, Radiokuturhaus di Vienna, Teatro Filarmonico di Verona, Teatro Olimpico di Roma.

L’Orchestra nasce dall’unione tra l’Accademia d’Archi Arrigoni condotta dal M° Mason e l’ottetto di fiati Il Cantiere dell’Arte con lo scopo di creare una orchestra giovanile regionale che raccolga i migliori artisti della nostra regione. Le due compagini si sono già distinti in numerosi festivals nazionali raccogliendo consensi di pubblico e critica.


In collaborazione con

Con il sostegno di