Segreteria

Fondazione Luigi Bon
Via Patrioti, 29
33010 Colugna di Tavagnacco (UD)
T 0432 543049 – F 0432 410706
info@fondazionebon.com
pec@fondazionebon.com

Biglietteria 2016/2017

Rinnovo abbonamenti: dal 12 al 21 ottobre ’16
Sottoscrizione nuovi abbonamenti: dal 24 ottobre ’16 fino al primo appuntamento di musica o prosa in cartellone

ORARIO BIGLIETTERIA

dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.30.

Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro dove si svolge la rappresentazione apre 45 minuti prima dell’inizio.

 

Prezzi Spettacoli

MUSICA
8.11.16, The Missing Link – Giovanni Sollima
1.2.17, Grigory Sokolov
5.5.17, Mario Brunello e Coro Fvg

Interi: € 25 – Ridotti: € 22 – Under18: € 10
18.11.16, Historie du Soldat
12.2.17, Omaggio a Yehued Menuhin
19.3.17, Pentaèdre
8.4.17, Binyamin String Quartet
27.4.17, Trio Bamberg

Interi: € 20 – Ridotti: € 17 – Under18: € 10

Prenotazioni e acquisto biglietti: dal 2 novembre ’16

PROSA
26.11.16, Un Prete Ruvido 
15.1.17, Tre Alberghi
27.1.17, Non c’è acqua più fresca
14.2.17, Come cavalli che dormono in piedi
25.3.17, Mio eroe

Interi: € 18  –  Ridotti: € 15  –  Under18: € 10
11.3.17, Fuga da Pigafetta
Interi: € 20  –  Ridotti: € 17  –  Under18: € 10

Prenotazioni e acquisto biglietti: dal 2 novembre ’16

DOMENICHE AL BON
Invit a teatri / Talenti al Bon
Biglietto unico intero o ridotto € 5

Abbonamenti

Abbonamenti Musica
intero € 150 – ridotto € 128

Abbonamenti Prosa
intero € 90 – ridotto € 75

Abbonamento musica + prosa 
intero € 215 – ridotto € 180

Riduzione per residenti Comune di Tavagnacco e Comune di Pagnacco, studenti universitari, circoli e associazioni convenzionate.

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

Musica

martedì 14 aprile, ore 1427661900 / Teatro Luigi Bon

Edoardo Zosi Violino
Stefania Redaelli Pianoforte

F. Schubert
Sonata n. 4 in la maggiore per violino e pianoforte,  op. 162, D. 574
Allegro moderato – Scherzo. Presto. Trio – Andantino – Allegro vivace

G. Enescu
Sonata n.3 in la minore per pianoforte e violino, op.25
“dans le caractère populaire roumain”
Moderato malinconico – Andante sostenuto e misterioso – Allegro con brio, ma non troppo mosso

R. Strauss
Sonata in mi bemolle maggiore
per violino e pianoforte, op. 18
Allegro, ma non troppo – Improvisation, Andante cantabile – Finale Andante – Allegro

Edoardo Zosi è nato nel 1988 in una famiglia di musicisti. La sua formazione artistica raccoglie il meglio della grande scuola violinistica russa (Krilov, Bron) e italiana con Salvatore Accardo, con il quale ha studiato dal 2005 a Cremona e Siena. Ha collaborato con importanti artisti internazionali quali Accardo, Giuranna, Meneses, Madzar, Say, Ugorsky, Canino, Amoyal, Mangova, Redaelli, Bellocchio e Levit, sia in veste solistica che in gruppi cameristici. Ha suonato per i più importanti festivals italiani, di particolare rilievo il debutto a Berlino con il Concerto di Tchaikowsky nella prestigiosa sala della Philharmonie e il concerto in diretta radiofonica per il Festival di Radio France et Montpellier. È regolarmente invitato da importanti Orchestre quali Stuttgarter Philharmoniker, Orchestre National de Montpellier, Orchestra della Svizzera Italiana, Orchestra Sinfonica di Lucerna, di Wuppertal, di Konstanz, Orchestra Sinfonica Siciliana, Prague Chamber Orchestra e collabora con grandi direttori quali Dmitri Sitkovetsky, Alan Buribayev, Gabriel Feltz, Hannu Lintu, Enrique Diemecque, Alexander Vedernikov, Muhai Tang. Nel 2014 hadebuttato all’Auditorium parco della Musica con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Ha registrato un CD per Amadeus con il pianista Bruno Canino dedicato alle sonate di Strauss op 18 e Brahms op 108 e un CD live a Torino con il Concerto n. 1 di Bruch. Il canale televisivo SKY Classica gli ha dedicato un documentario della serie “I notevoli” di grande successo. Suona uno strumento Santo Serafino del 1745 della Fondazione Pro Canale di Milano.

Stefania Redaelli, ha studiato al Conservatorio di Milano, con Ernesto Esposito, dove si è diplomata con il massimo dei voti. È stata solista con le orchestre della RAI di Milano, dei Pomeriggi Musicali e dell’Angelicum di Milano, con l’orchestra sinfonica di S.Remo, l’Orchestra da camera di Padova, l’orchestra Aretusea di Siracusa. Ha suonato con numerosissimi musicisti di livello internazionale fra i quali Accardo, Bartoli, Bellocchio, Brunello, Filippini, Giuranna, Krilov, Meloni, Meunier, Meyer, Nordio, Pay, Quarta, Rizzi, Tchakerian È presente nelle più importanti sedi musicali: Boston Symphony Hall, Schauspielhaus di Berlino, Wigmore Hall di Londra, Festival de Musique en Mer, Bodensee Festival di Lindau, Cemat Resit Rey di Istambul, Yong Siew Toh a Singapore, Serate Musicali di Milano, Teatro Coliseo a Buenos Aires, Settimane Internazionali di Napoli, Unione Musicale di Torino, Festival di Stresa, Festival MITO, Accademia Chigiana a Siena, GOG di Genova, IUC di Roma, Biennale di Venezia, I concerti di Radio3. Ha studiato anche con B. Canino, M. Perhaia, P. Borciani, D. de Rosa e N. Brainin. Già assistente di Accardo e Filippini, della Kabaiwanska, Gulli e Yo Yo Ma, è docente al Conservatorio di Vicenza. Ha inciso per Brilliant, Warner Fonit Cetra, AS Disc, Stradivarius e Dynamic.