Segreteria

Fondazione Luigi Bon
Via Patrioti, 29
33010 Colugna di Tavagnacco (UD)
T 0432 543049 – F 0432 410706
info@fondazionebon.com
pec@fondazionebon.com

Biglietteria 2016/2017

Rinnovo abbonamenti: dal 12 al 21 ottobre ’16
Sottoscrizione nuovi abbonamenti: dal 24 ottobre ’16 fino al primo appuntamento di musica o prosa in cartellone

ORARIO BIGLIETTERIA

dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.30.

Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro dove si svolge la rappresentazione apre 45 minuti prima dell’inizio.

 

Prezzi Spettacoli

MUSICA
8.11.16, The Missing Link – Giovanni Sollima
1.2.17, Grigory Sokolov
5.5.17, Mario Brunello e Coro Fvg

Interi: € 25 – Ridotti: € 22 – Under18: € 10
18.11.16, Historie du Soldat
12.2.17, Omaggio a Yehued Menuhin
19.3.17, Pentaèdre
8.4.17, Binyamin String Quartet
27.4.17, Trio Bamberg

Interi: € 20 – Ridotti: € 17 – Under18: € 10

Prenotazioni e acquisto biglietti: dal 2 novembre ’16

PROSA
26.11.16, Un Prete Ruvido 
15.1.17, Tre Alberghi
27.1.17, Non c’è acqua più fresca
14.2.17, Come cavalli che dormono in piedi
25.3.17, Mio eroe

Interi: € 18  –  Ridotti: € 15  –  Under18: € 10
11.3.17, Fuga da Pigafetta
Interi: € 20  –  Ridotti: € 17  –  Under18: € 10

Prenotazioni e acquisto biglietti: dal 2 novembre ’16

DOMENICHE AL BON
Invit a teatri / Talenti al Bon
Biglietto unico intero o ridotto € 5

Abbonamenti

Abbonamenti Musica
intero € 150 – ridotto € 128

Abbonamenti Prosa
intero € 90 – ridotto € 75

Abbonamento musica + prosa 
intero € 215 – ridotto € 180

Riduzione per residenti Comune di Tavagnacco e Comune di Pagnacco, studenti universitari, circoli e associazioni convenzionate.

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

SanVitoMusica

sabato 14 gennaio, ore 20:45 / Teatro Arrigoni — San Vito

OTHON & TOMASINI

Othon & Tomasini presenteranno un programma della durata di circa un’ora, tratto dal loro repertorio.
È musica interamente scritta negli ultimi 4 anni dal compositore Othon Mataragas, per la voce di Ernesto Tomasini. Critici e giornalisti tentano invano di classificare questo genere musicale che non è pop, non è classico, non è punk, non è folk ma contiene elementi da questi ed altri generi, reinventati con un risultato originale e altamente drammatico. Othon & Tomasini sono considerati il duo più innovativo nel panorama della musica contemporanea londinese. Tomasini sembra coprire tutte le ottave di un pianoforte, passando (nell’arco di una sola frase) dal basso profondo al soprano e dal baritono al contralto. Othon ha scritto per questa voce inarrestabile un repertorio vario ed esteso di musica alternativa che, nel corso dei pochi anni in cui si sono esibiti, ha raccolto un largo seguito di fedelissimi appassionati in Europa e, attraverso le incisioni, anche oltre.

Il primo album di Othon, che include performance canore di Tomasini, della pop star Marc Almond e dell’idolo della musica alternativa David Tibet (Current 93), è stato distribuito nel 2008, suscitando l’ammirazione della critica.
Il suo primo singolo è uscito nell’ottobre 2011 e il suo secondo album, con Almond e Tomasini che tornano davanti al microfono, questa volta affiancati dalla diva irlandese Camille O’Sullivan, è uscito il 7 novembre scorso.
Il 2011 ha visto nascere anche il primo video musicale di Othon & Tomasini, girato a Copenhagen dal regista danese Peter Harton. I due artisti appaiono nella colonna sonora del film “Otto; or, Up With Dead People” di Bruce LaBruce.