Segreteria

Fondazione Luigi Bon
Via Patrioti, 29
33010 Colugna di Tavagnacco (UD)
T 0432 543049 – F 0432 410706
info@fondazionebon.com
pec@fondazionebon.com

Biglietteria 2017/2018

RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 11 al 23 ottobre RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 26 ottobre al 6 novembre SOTTOSCRIZIONE NUOVI ABBONAMENTI

ORARIO BIGLIETTERIA

dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.30.

Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro dove si svolge la rappresentazione apre 45 minuti prima dell’inizio.

 

Prezzi Spettacoli

Dal 7 novembre
PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI
Dal 4 dicembre PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI solo per il concerto di Grigory Sokolov

MUSICA
Concerti del 13 novembre, 14 dicembre e 25 aprile intero € 25 – ridotto € 22 – under18 € 10

Concerti del 24 novembre, 21 gennaio, 19 febbraio, 9 marzo e 9 maggio intero € 20 – ridotto € 17 – under18 € 10

 

PROSA
Spettacolo del 20 dicembre intero € 20 – ridotto € 17 – under18 € 10

Spettacoli del 18 novembre, 10 dicembre, 18 gennaio, 24 febbraio e 20 marzo intero € 18 –ridotto € 15 – under18 € 10

 

DOMENICHE AL BON
Invit a teatri
Biglietto unico intero o ridotto € 5

 

GRIGORY SOKOLOV pianoforte
8 febbraio ’18
CONCERTO FUORI ABBONAMENTO
Intero € 30, Ridotto € 25, Under 18 € 10
Prenotazioni e acquisto biglietti dal 4 dicembre

Abbonamenti

Abbonamenti Musica
intero € 150 – ridotto € 128

Abbonamenti Prosa
intero € 90 – ridotto € 75

Abbonamento musica + prosa 
intero € 215 – ridotto € 180

Riduzione per residenti Comune di Tavagnacco e Comune di Pagnacco, studenti universitari, circoli e associazioni convenzionate.

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

Musica

venerdì 09 marzo, ore 20:45 / Teatro Luigi Bon

Zurich Ensemble

W. A. Mozart Trio in mi bemolle maggiore K 498 (Kegelstatt-Trio)
J. Brahms Sonata n. 2 op. 120 in mi bemolle maggiore per clarinetto e pianoforte
R. Clarke Preludio, allegro e pastorale per clarinetto e viola
C. Reinecke Trio in la maggiore op. 264

Lo Zurich Ensemble nasce nel 2012 con lo scopo di riunire alcuni tra i più importanti musicisti solisti e cameristi in formazione che variano a seconda del repertorio. La versatilità di questo ensemble permette esecuzioni che vanno dal periodo classico al contemporaneo. Ne fanno parte per questa serata:

Fabio Di Càsola vincitore a soli 23 anni del primo premio al concorso CIEM di Ginevra. Poco dopo è stato invitato in diversi festival internazionali, tra cui il Festival di Berlino sotto la guida di C. Abbado, il Festival Evian con M. Rostropovich e il Festival di Lockenhaus con G. Kremer. Ha inoltre vinto il Grand Prix Patek Philippe, il “Prix Suisse” per la Musica Contemporanea e il Concorso Internazionale di Musica Contemporanea di Stresa. Nel 1998 è stato “Musicista svizzero dell’anno”. Ha pubblicato due CD di musica da camera per la SONY, seguiti poi, nel 2009, da un CD orchestrale con opere per clarinetto di Weber.
Alfredo Zamarra nella stagione 1995-96 è stato invitato dalla Gustav Mahler Orchestra come prima parte, suonando con C. Abbado e B. Haitink. Ha ricoperto lo stesso ruolo nell’Orchestra da Camera Italiana su invito di S. Accardo. Attualmente è prima viola dell’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia. Come solista ha più volte eseguito i concerti di Bartok, Hoffmeister, la Sonata per la Gran Viola di Paganini, la Sinfonia concertante di Mozart con l’Orchestra della Fenice di Venezia, dell’Arena di Verona, del Teatro Regio di Parma ecc.. All’attività di prima viola, affianca una intensa attività solistica e da camera con i migliori strumentisti ad arco italiani.
Benjamin Engeli è uno dei musicisti più versatili della sua generazione. Alla carriera da solista affianca quella di camerista e di docente nei principali paesi europei ma anche in Australia, India, Nord e Sud America. Come membro del Tecchler Trio, ha vinto il primo premio all’International ARD Music Competition a Monaco nel 2007 e si è esibito in sale prestigiose come il Concertgebouw Amsterdam, Konzerthaus Berlin, Wigmore Hall London, Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, Oriental Arts Center Shanghai, Konzerthaus di Vienna e Tonhalle di Zurigo. Attualmente è membro del Zurich Ensemble e del quartetto di pianoforti Gershwin Piano Quartet, con il quale ha tenuto concerti in Brasile, Cina e Asia.