Segreteria

Fondazione Luigi Bon
Via Patrioti, 29
33010 Colugna di Tavagnacco (UD)
T 0432 543049 – F 0432 410706
info@fondazionebon.com
info@pec.fondazionebon.com

Biglietteria 2017/2018

RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 11 al 23 ottobre RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 26 ottobre al 6 novembre SOTTOSCRIZIONE NUOVI ABBONAMENTI

ORARIO BIGLIETTERIA

dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.30.

Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro dove si svolge la rappresentazione apre 45 minuti prima dell’inizio.

 

Prezzi Spettacoli

Dal 7 novembre
PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI
Dal 4 dicembre PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI solo per il concerto di Grigory Sokolov

MUSICA
Concerti del 13 novembre, 14 dicembre e 25 aprile intero € 25 – ridotto € 22 – under18 € 10

Concerti del 24 novembre, 21 gennaio, 19 febbraio, 9 marzo e 9 maggio intero € 20 – ridotto € 17 – under18 € 10

 

PROSA
Spettacolo del 20 dicembre intero € 20 – ridotto € 17 – under18 € 10

Spettacoli del 18 novembre, 10 dicembre, 18 gennaio, 24 febbraio e 20 marzo intero € 18 –ridotto € 15 – under18 € 10

 

DOMENICHE AL BON
Invit a teatri
Biglietto unico intero o ridotto € 5

 

GRIGORY SOKOLOV pianoforte
8 febbraio ’18
CONCERTO FUORI ABBONAMENTO
Intero € 30, Ridotto € 25, Under 18 € 10
Prenotazioni e acquisto biglietti dal 4 dicembre

Abbonamenti

Abbonamenti Musica
intero € 150 – ridotto € 128

Abbonamenti Prosa
intero € 90 – ridotto € 75

Abbonamento musica + prosa 
intero € 215 – ridotto € 180

Riduzione per residenti Comune di Tavagnacco e Comune di Pagnacco, studenti universitari, circoli e associazioni convenzionate.

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

NEWS

Sabato e domenica al Bon gran finale per orchestra e coro

Si conclude un anno scolastico pieno di successi per la Fondazione Luigi Bon. Sono infatti oltre 20 i saggi musicali e teatrali ch

L’Orchestra Giovanile Alpina chiude la Stagione del Bon

Si conclude mercoledì 9 maggio alle ore 20.45 presso la Chiesa di San Francesco a Udine la stagione musicale della Fondazione Lui

Al Teatro Bon il Quintetto d’archi dei Berliner Philharmonicher con Claudio Mansutti

Prosegue, all’insegna degli ospiti di assoluto livello internazionale, la stagione musicale della Fondazione Luigi Bon. Il penul

Missus — L’ultima Battaglia

PER RICORDARE LA “FIESTE DE PATRIE DAL FRIÛL” 2018 PAR MEMOREÂ LA FIESTE DE PATRIE DAL FRIÛL 2018 Un invito a tutta

L’Osian Duo, domenica a Castellerio di Pagnacco

Proseguono, i concerti organizzati dalla Fondazione Bon, in collaborazione con il Comune di Pagnacco e con il sostegno della Regio

UTOYA Unica data in Friuli chiude la stagione di prosa del Bon

Colugna – Utoya è un’isola norvegese. A Utoya nel 2011 durante un campus organizzato dalla sezione giovanile del Part

Lo Stabat Mater di Pergolesi domenica alla Chiesa di Plaino

Dopo il grande successo ottenuto dall’Orchestra Giovanile Alpina e dal Coro del Friuli Venezia Giulia a febbraio, prosegue la ra

Zurich Ensemble al Bon 09 marzo e master class con Di Casola il 10 marzo

Prosegue, con grande successo di pubblico, la stagione musicale del Teatro della Fondazione Bon. Il prossimo appuntamento in carte

CARLO & GIORGIO al Bon di Colugna

Il penultimo appuntamento della stagione di prosa della Fondazione Bon, organizzata grazie all’Ert Fvg vedrà salire, sul palco

Claude Debussy al Bon di Colugna

Per celebrare il centenario dalla scomparsa di Claude Debussy, la stagione musicale della Fondazione Luigi Bon propone, lunedì 19

UTOYA Unica data in Friuli chiude la stagione di prosa del Bon

Colugna – Utoya è un’isola norvegese. A Utoya nel 2011 durante un campus organizzato dalla sezione giovanile del Partito Laburista, l’allora trentaduenne simpatizzante dell’estrema destra, Anders Breivik, uccise a colpi d’arma da fuoco 69 persone, ferendone altre 110, oltre agli 8 morti dell’autobomba piazzata a Oslo prima del blitz sull’isola a scopo di distrarre le forze dell’ordine dall’obiettivo principale.

La penna di Edoardo Erba e la regia di Serena Sinigaglia portano sul palcoscenico una riflessione su quello che è stato l’atto più violento accaduto in Norvegia dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Utoya arriva nel circuito ERT per una sola data, martedì 20 marzo, alle 20.45 al Teatro Luigi Bon di Colugna, ultimo appuntamento di prosa di Smartheater, la rassegna teatrale della Fondazione Bon. Sul palco saliranno Arianna Scommegna e Mattia Fabris, le scene sono di Maria Spazzi.

Edoardo Erba nell’affrontare quanto avvenuto a Utoya si è avvalso della consulenza di Luca Mariani, autore de ‘Il silenzio sugli innocenti’, libro nel quale il giornalista ha provato a rispondere ad alcune domande sugli appoggi di Breivik nel preparare la strage ma anche e soprattutto sull’esistenza in Europa di un’estrema destra nazionalista, violenta e xenofoba, su come agisca, chi la finanzi, chi la sostenga. La scrittura di Erba si infila in questo labirinto, percorrendolo e filtrandolo attraverso dei personaggi, con le loro individualità e i loro rapporti. La pièce si svolge in Norvegia proprio in quel 22 luglio del 2011, e osserva tre coppie coinvolte in modo diverso in ciò che stava accadendo: due poliziotti, i genitori di una ragazza andata al raduno laburista sull’isola e due contadini nelle vicinanze di Oslo.

“Attraverso di loro – spiega l’autore – ho spalancato una finestra di riflessione che, se non ci dà tutto il filo per uscire da quel labirinto, per lo meno a sprazzi, ne illumina alcune zone oscure con la luce della poesia”.

Al termine dello spettacolo gli attori Arianna Scommegna e Mattia Fabris con Luca Mariani, autore del libro ‘Il silenzio sugli innocenti’ incontrano il pubblico per un dibattito/riflessione sulle cause che hanno portato a quest’atto di violenza disumana.