Segreteria

Fondazione Luigi Bon
Via Patrioti, 29
33010 Colugna di Tavagnacco (UD)
T 0432 543049 – F 0432 410706
info@fondazionebon.com
info@pec.fondazionebon.com

Biglietteria 2017/2018

RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 15 al 26 ottobre RINNOVO ABBONAMENTI

Dal 2 al 9 novembre SOTTOSCRIZIONE NUOVI ABBONAMENTI

ORARIO BIGLIETTERIA

dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.30.

Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro dove si svolge la rappresentazione apre 45 minuti prima dell’inizio.

 

Prezzi Spettacoli

Dal 7 novembre
PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI

MUSICA
Concerti del 16 novembre, 28 novembre, 12 gennaio, 19 marzo, 15 maggio Intero 18 € — Ridotto 15 € — Studenti 10 € — Under18 5 €

Concerti del 25 febbraio, 9 aprile Intero 20 € — Ridotto 17 € — Studenti 12 € — Under18 5 €

Concerti del 9 dicembre fuori abbonamento Intero 20 € — Ridotto 5 €

 

PROSA
Spettacoli del 20 novembre, 14 dicembre, 26 gennaio, 15 Feb, 11 marzo Intero 18 € — Ridotto 15 € — Studenti 10 € — Under18 5 €
Spettacolo del 10 gennaio Intero 20 € — Ridotto 17 € — Studenti 12 € — Under18 5 €

 

DOMENICHE AL BON
Invit a teatri
Biglietto unico 5 €

 

GRIGORY SOKOLOV pianoforte
8 febbraio ’18
CONCERTO FUORI ABBONAMENTO
Intero 30€, Ridotto 25€, Studenti 15€, Under18 5€

Abbonamenti

Abbonamenti Musica
Intero 110 € — Ridotto 90 €

Abbonamenti Prosa
Intero 90 € — Ridotto 75 €

Abbonamento musica + prosa 
Intero 180 € — Ridotto 150 €

Riduzioni
Ridotto Residenti nei Comuni di Tavagnacco e Pagnacco, soci e allievi della Fondazione, soci e correntisti della Banca di Cividale.
Studenti Studenti under 26 anni di ogni ordine e grado, accompagnatore under 18.
18app e Carta del Docente
È possibile usare i buoni di 18app e della Carta del docente per acquistare biglietti singoli e abbonamenti.
Per velocizzare le operazioni in caso di acquisti in biglietteria è importante arrivare con il buono spesa già pronto.

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

Guillermo Bussolini

Spettacoli a cui ha partecipato

Guillermo Bussolini nato a Buenos Aires cittadino italiano ha studiato presso il conservatorio nazionale di musica “Carlos L. Buchardo” e all’ Istituto d´Arte del Teatro Colón di Buenos Aires. Ha partecipato numerosi corsi di perfezionamento di tecnica vocale, repertorio, danza classica, arte scenica. Ha debuttato nel mondo lirico con l´opera “Bataclan” al teatro Colón de Buenos Aires (1988), ha inoltre interpretato ruoli come Escamillo (Carmen di Bizet), Malatesta (Don Pasquale), Ping(Turandot), Figaro e il Conte (Le nozze di Figaro), Papageno (Flauto magico), Don Giovanni, ed ha fatto da copertura (cover) al maestro Ruggero Raimondi in Basilio a Monaco – Monte Carlo (2001). Ha tenuto numerosi concerti interpretando un consistente repertorio sacro e sinfonico tra i quali ricordiamo il Requiem di Fauré e quello di Esnaola, il “Deutsche Requiem” di Brahms e la IX° sinfonia di Beethoven, La Petite Messe di Rossini, Requiem di Mozart, eseguiti in vari teatri in Argentina, Brasile, Francia, Italia, Stati Uniti e Monaco-Monte Carlo. Ha partecipato anche in numerosi zarzuelas e commedie musicali come Dracula, Mozart un hombre, Luisa Fernanda, La del Zoto del Parral, La verbena de la paloma.
Ha vinto concorsi come “Festivales Musicales” (1997), “Franz Liszt” (1994) e “Promociones musicales” (1991) a Buenos Aires, ed è risultato finalista nel concorso internazionale di canto “Renata Tebaldi” (2000) ,”Giuseppe Di Stefano” (1999) in Italia e del concorso Anselmo Colzani (2006). Ha registrato CD di musica religiosa e musica leggera.
Dal 1999 partecipa a spettacoli importanti di tango come il “Taur” à Milano, “Paris Tango” al festival del Domain Renoir (2002). Con il suo ensemble “Aires de tango” ha realizzato spettacoli come “Il était une fois le tango argentin” al C.U.M a Nizza, “Flores et Tango” a St Raphael, a Valbonne, Montauraux, Prieuré de Marcevol, St Tropez, Cagnes sur Mer, Châteauneuf de Grasse, Trieste… Integra gli Italian Harmonists. Si esibisce interpretando un repertorio che va dalla musica da camera, l´opera, la musica sacra alla musica argentina. Guillermo vince nel 2004 il concorso Internazionale per artisti del coro del Teatro alla Scala con il quale collabora stabilmente.