Segreteria

Fondazione Luigi Bon
Via Patrioti, 29
33010 Colugna di Tavagnacco (UD)
T 0432 543049 – F 0432 410706
info@fondazionebon.com
info@pec.fondazionebon.com

Biglietteria 2017/2018

RINNOVO ABBONAMENTI
Dal 15 al 26 ottobre RINNOVO ABBONAMENTI

Dal 2 al 9 novembre SOTTOSCRIZIONE NUOVI ABBONAMENTI

ORARIO BIGLIETTERIA

dal lunedì al venerdì
dalle 15.00 alle 18.30.

Le sere di spettacolo la biglietteria del teatro dove si svolge la rappresentazione apre 45 minuti prima dell’inizio.

 

Prezzi Spettacoli

Dal 7 novembre
PRENOTAZIONI E ACQUISTO BIGLIETTI

MUSICA
Concerti del 16 novembre, 28 novembre, 12 gennaio, 19 marzo, 15 maggio Intero 18 € — Ridotto 15 € — Studenti 10 € — Under18 5 €

Concerti del 25 febbraio, 9 aprile Intero 20 € — Ridotto 17 € — Studenti 12 € — Under18 5 €

Concerti del 9 dicembre fuori abbonamento Intero 20 € — Ridotto 5 €

 

PROSA
Spettacoli del 20 novembre, 14 dicembre, 26 gennaio, 15 Feb, 11 marzo Intero 18 € — Ridotto 15 € — Studenti 10 € — Under18 5 €
Spettacolo del 10 gennaio Intero 20 € — Ridotto 17 € — Studenti 12 € — Under18 5 €

 

DOMENICHE AL BON
Invit a teatri
Biglietto unico 5 €

 

GRIGORY SOKOLOV pianoforte
8 febbraio ’18
CONCERTO FUORI ABBONAMENTO
Intero 30€, Ridotto 25€, Studenti 15€, Under18 5€

Abbonamenti

Abbonamenti Musica
Intero 110 € — Ridotto 90 €

Abbonamenti Prosa
Intero 90 € — Ridotto 75 €

Abbonamento musica + prosa 
Intero 180 € — Ridotto 150 €

Riduzioni
Ridotto Residenti nei Comuni di Tavagnacco e Pagnacco, soci e allievi della Fondazione, soci e correntisti della Banca di Cividale.
Studenti Studenti under 26 anni di ogni ordine e grado, accompagnatore under 18.
18app e Carta del Docente
È possibile usare i buoni di 18app e della Carta del docente per acquistare biglietti singoli e abbonamenti.
Per velocizzare le operazioni in caso di acquisti in biglietteria è importante arrivare con il buono spesa già pronto.

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio

NEWS

Note barocche risuonano tra le splendide pareti di Santa Chiara

Il Trio Hwang-Nova-Fornero sarà l’ospite, nella splendida Chiesa di Santa Chiara, del terzo appuntamento di Armonie in Corte. U

Tymoteusz Bies, primo premio a Piano FVG 2018, 
ad Armonie in Corte 2019

Il secondo appuntamento di Armonie in Corte, dopo il grande successo della prima serata, è previsto martedì 9 luglio alle ore 20

Martedì in musica nell’estate udinese: torna Armonie in Corte

Nei martedì dal 2 luglio al 27 agosto, “la rassegna Armonie in Corte, sostenuta convintamente dal Comune di Udine, ritorna, dop

Jazzpool – la “Canzone” italiana e americana al Bon di Colugna con il jazz pool di Glauco Venier

Grande fuori programma mercoledì 12 giugno alle 20.45 al Teatro Luigi Bon a Colugna per un concerto del gruppo italo-tedesco Jazz

Laboratori teatrali anche in estate alla Fondazione Luigi Bon!

E…STATE AL BON! Centro estivo teatrale per recitare, costruire scene e realizzare costumi, partendo dai giochi teatrali e dalle

In corso la maratona dei Saggi al BON

Volge al temine l’anno scolastico della scuola della Fondazione Luigi Bon, anche quest’anno sono più di 20 i saggi sia musica

MUSICA & ARCHITETTURA

La Fondazione Luigi Bon è diventata esempio e modello dell’incontro tra MUSICA & ARCHITETTURA, grazie all’innovat

Ensemble la Chimera e il Coro del Fvg a San Francesco

Musica dall’America del Sud Grande attesa per l’ultimo concerto della stagione musica della Fondazione Luigi Bon, previsto mer

Mario Brunello e il Coro del Fvg a San Francesco da Bach ad una prima esecuzione di Sivilotti

Prosegue all’insegna dei grandi nomi del panorama internazionale della musica classica la stagione musicale della Fondazione Lui

Il MikRos Duo a Pagnacco

Anche quest’anno la fruttuosa collaborazione tra il Comune di Pagnacco e la Fondazione Luigi Bon vedrà, tra le varie attività

Mario Brunello e il Coro del Fvg a San Francesco da Bach ad una prima esecuzione di Sivilotti

Prosegue all’insegna dei grandi nomi del panorama internazionale della musica classica la stagione musicale della Fondazione Luigi Bon. Al concerto previsto martedì 09 aprile 2019 alle 20.45 presso la chiesa di San Francesco a Udine, grazie alla collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Udine e al sostegno dello Studio Legale Mansi oltre che come di consueto della Regione FVG e del Mibac, sarà ospite un’artista che è diventato un vero amico della Fondazione colugnese, Mario Brunello, vincitore del primo premio al concorso Ciaikovskij. Sul palco assieme al grande violoncellista ci sarà il Coro del Fvg e Gabriele Rampogna alle percussioni, per la direzione del M° Cristiano Dell’Oste.
Fulcro del programma proposto sarà Flows per violoncello, coro e percussioni, una prima assoluta commissionata dal coro a Valter Sivilotti. Flussi di migranti, flussi di uomini, donne e bambini, intrecci di vite, di storie, di culture, di musiche, di spiriti. Canti da tutto il mondo, canti d’addio, di viaggio, di speranza, di nostalgia. Flows vuole essere la rappresentazione della leggerezza con cui oggi si tratta il tema della integrazione – tutti ci sentiamo falsamente partecipi ma affibbiamo ad una iniziale ed apparente difficoltà comunicativa le complessità di capire, ascoltare, integrare.
Il resto della serata darà vita a originali incontri, come il caso della Ciaccona di Bach, in cui si inserisce la parte corale, il Requiem dell’australiano Sculthorpe, la musica del cantautore e poeta anarchico Leo Ferré e una delle più celebri pagine dell’estone Pärt, Fratres.
Ancora una volta la Fondazione Bon mette al centro del progetto la nuova musica e musicisti della nostra regione che grazie alla collaborazione con grandi artisti creano progetti che saranno esportati anche fuori regione.
Vincitore nel 1986 del Primo Premio al Concorso Čajkovskij di Mosca, Mario Brunello è ospite regolare delle più prestigiose orchestre al mondo. Riserva ampio spazio a progetti che coinvolgano forme d’arte e saperi diversi, avvicinando così il pubblico a un’idea multiforme del far musica. Da qui nascono le collaborazioni con artisti quali Caine, Fresu, Benni, Ovadia e Capossela, etc. È direttore artistico dei festival Arte Sella e I Suoni delle Dolomiti.
Formazione nata nel 2001, il Coro del Friuli Venezia Giulia in poco tempo ha saputo diversificare il suo repertorio, spaziando dalla musica antica fino al jazz e al pop, diretta dai più celebri direttori (fra cui Muti, Leonhardt, Koopman, solo per citarne alcuni) in festival e rassegne internazionali.